Si può fare di più divertentosi

Momenti intensi e divertenti per molti partecipanti alle attività di People for Peace nel fine settimana dal 24 al 26 ottobre 2014.
Il tutto è cominciato la sera del venerdi 24 ottobre  in un Pub nel quartiere San Lorenzo di Roma, con l’esposizione delle nuove iniziative in corso e i progetti futuri.
Poi domenica 26 a Monterosi c’è stato un pranzo per la raccolta fondi per le iniziative P4P, dove il buon cibo, il piacere di stare assieme e tante situazioni divertenti hanno fatto crescere ancora la voglia di collaborare.

21 settembre Giornata internazionale a Roma, San Lorenzo

Celebrazione della giornata internazionale della Pace

In una delle piazze di Roma più frequentate dai giovani, abbiamo celebrato questa giornata così importante per ricordare che ogni persona deve cominciare a “Praticare la pace, per cambiare il suo mondo”. La Pace deve diventare una pratica reale, non un concetto astratto.

Questa serata è stata possibile grazie al contributo dell’assessore alla cultura del II municipio Dr.ssa Agnese Micozzi, al presidente della IV commissione del II municipio Dr. Andrea Alemanni e al Presidente della XII Commissione Dr.ssa Valentina Grippo di Roma Capitale; agli amici dell’Associazione Cinema Avvenire che ci hanno aiutato a progettare la serata; ai volontari dell’Associazione Nepalese di roma per averci allietato con interventi di danza e musica che ben si intonavano con le finalità.

Durante la serata e’ stato proiettato un video girato a San Lorenzo dal titolo “Dalla memoria alla Pace”, prodotto dall’associazione.
Nel filmato  i cittadini del quartiere rievocano il ricordo dei bombardamenti subiti il 19 luglio del 1943, ma soprattutto ci parlano della pace come un valore assoluto, irrinunciabile.

Questo video e’ stato prodotto appositamente per essere mandato in onda durante il Peacecast.tv, una trasmissione via web che per 48 ore ha trasmesso filmati girati in tutto il mondo per celebrare il 21 settembre e ricordare ai cittadini del pianeta che “la pace è possibile”.

Durante la serata Andrea Alemanni ha annunciato il lancio del concorso per film-makers “Pratica la pace, cambia il tuo mondo” i cui dettagli sono sul sito.

Questo concorso fa parte di un progetto più ampio che l’associazione porterà avanti fino a giugno 2015.

Mentre nella piazza si proiettavano i filmati inviati da tutto il mondo, la performance “Lights for Peace” ideata dall’architetto Oscar Santilli richiamava un folto pubblico.

La performance consiste nel auto produrre energia, per poi utilizzarla per giocare con la luce.

In apparenza si gioca, ma soprattutto si prende coscienza che senza un comportamento virtuoso non possiamo pensare a un risparmio energetico

Cena di Gala per una raccolta fondi a favore del progetto “Food for People” della Fondazione Prem Rawat, 22 settembre 2013

Il 22 settembre, alcuni volontari dell’Associazione romana People 4 Peace hanno organizzato una cena di raccolta fondi in una splendida villa nella campagna romana. In questa occasione si è anche celebrata la “Giornata Mondiale della …